Etichette2

adattamento Agostino Massone Alberto D'Auria Alessandro Beghini Alexander Batthyany amore Amy Fischer Smith Andrea Morigi anima e corpo Anna Terruwe Anselm Grun Antonino Stagnitta Antonio Giuliano antropologia approccio esistenziale aridità Aristotele assiologia Associazione di Psicologia Cattolica Avvenire Benedetta Frigerio Carlo Alfredo Clerici Carlo Nesti combattimento spirituale Confessione conflitto conoscenza Conrad Baars contemplazione Contra Gentiles convegno corso di psicologia cattolica Craig Steven Titus credenze cura di sé didattica Dio in terapia Domenico Bellantoni don Curzio Nitoglia don Ennio Innocenti don Paulo Ricardo Elena Canzi Emiliano Tognetti emozioni Ermanno Pavesi esercizi spirituali esperienza Evagrio Pontico Fabrizio Mastrofini filosofia formazione Francesco Bertoldi Franco Imoda Franco Poterzio Frank J. Moncher Freud Friedrich Nietzsche frustrazione genitorialità Gesù terapeuta Giancarlo Ricci Giovanni Cavalcoli O.P. Giovanni Cucci Giovanni Paolo II Giovanni Pardini Hans Selye ideale di sé Ignacio Andereggen impulsi inconscio Integrity Restored IPS Jacques Lacan Jean-Claude Larchet John A. Gasson Jorge Olaechea laboratorio di psicologia cristiana Le vie della psicologia Luigina Mortari Luisa Fressoia magistero Magnda B. Arnold malattie spirituali Mario Ghiozzi Martin F. Echavarria medioevo metanoeite Mimmo Armiento mistica modello di mente normalità omogenitorialità omosessualità Padri Orientali particolari Paul Vitz percezione Peter Kleponis Pio XII pornografia presentazione libri psichiatria psicoanalisi Psicologia Contemporanea Psicologia della felicità psicologia e vita cristiana psicologia positiva psicologia tomista psicologia umanista psicoterapia Puri di Cuore Radio Maria recensione libri relativismo Renzo Bonetti Roberto Marchesini Rudolf Allers Sant'Ignazio di Loyola Sean Kilcawley spiritualità spiritualità nella cura Stefano Parenti storia della psicologia stress Tommaso d'Aquino Tredimensioni Tullio Proserprio UCCR video virtù vis cogitativa Wenceslao Vial Willem Duynstee workshop Zelmira Seligmann
"Una psicologia medica cattolica deve essere una vera sintesi delle verità contenute nei sistemi già esistenti e inaccettabili visto il loro spirito di materialismo puro e le verità della filosofia e la teologia cattolica. Questo lavoro di sintesi non può essere compiuto che da persone istruite e nella medicina o psicologia e nella filosofia, e che possiedono una esperienza pratica e personale assai grande: cioè questo lavoro deve essere fatto da medici, specialisti di psichiatria, dunque da scienziati cattolici laici. (Rudolf Allers, 1936, lettera a P. Agostino Gemelli).

martedì 29 settembre 2020

Possiamo "portare" Dio in terapia? Emiliano Tognetti


Sul blog Sevengifts.org sono comparsi due interessanti approfondimenti a cura del dot. Emiliano Tognetti, psicologo e giornalista. Si tratta di una riflessione che nasce all'interno dello studio del contributo della dot.sa Lorna Benjamin - con cui l'autore ha avuto anche un dialogo personale - applicato ad un tema non banale, anzi, essenziale per gli psicologi cattolici. Ringrazio l'autore per aver condiviso con noi il suo studio.

mercoledì 29 luglio 2020

Le vie della psicologia - intervista a Marchesini

Il 17 Giugno alle ore 21 si è svolto il primo evento pubblico della neonata Associazione di Psicologia Cattolica. L'occasione è stata la pubblicazione di un libro importantissimo, firmato da Roberto Marchesini, che ripercorre la storia della psicologia contemporanea come mai era stato fatto. La giornalista Benedetta Frigerio, firma de La nuova bussola quotidiana, de Il Timone e di altre testate, intervista l'autore sui contenuti del testo. Ringraziamo le dot.se Francesca Colangelo e Francesca Rossi per il lavoro di editing.

martedì 2 giugno 2020

La vera storia della psicologia




Mercoledì 17 Giugno alle ore 21 non prendete impegni: abbiamo organizzato la prima serata pubblica dell'Associazione di Psicologia Cattolica!

mercoledì 20 maggio 2020

La teoria dello stress di Selye

Pubblichiamo un contributo di Stefano Parenti sulla teoria dello stress di Hans Selye. L'articolo viene originariamente ospitato sul numero 14 della rivista dell'Emcapp, il Journal dell'European Moviment for Christian Anthropology, Psychology and Psychotherapy che è interamente dedicato al tema dello stress, ed è liberamente accessibile a questo indirizzo: https://emcapp.ignis.de/14/.

lunedì 18 maggio 2020

Spiritualità nella cura



Diffondiamo una lieta notizia: è nato il sito internet Spiritualità e cura. L'iniziativa desidera essere un punto d'incontro per tutti i professionisti e gli studiosi che riconoscono nell'uomo una dimensione extra-materiale, metà-fisica e, in ultima istanza, religiosa, la cui importanza risulta determinante nei processi di cura. Prendersi cura dell'uomo nella sua interezza significa curarsi anche della spiritualità. 

sabato 21 marzo 2020

Aver cura di sé - Luigina Mortari




Pubblichiamo la bella recensione del libro di Luigina Mortari, Aver cura di sé (Cortina, Milano 2019, 190 pp., 17 euro)  scritta dalla dot.sa Eleonora Alvigini, pedagogista. Da anni la professoressa Mortari, docente di pedagogia all'Università di Verona, compie un approfondimento della tematica della cura, attraverso diversi testi di cui Aver cura di sé è il più recente. Muovendosi da una prospettiva fenomenologica (Stein, Levinàs) e riallacciandosi al meglio della tradizione Platonica, il testo si addentra dentro un territorio propriamente psicologico e pedagogico che merita di essere conosciuto. Ringrazio la dot.sa Alvigini per il suo prezioso contributo.

sabato 29 febbraio 2020

L'arte di vivere - Giovanni Cucci



Giovanni Cucci, L'arte di vivere. Educare alla felicità, Ancora, Roma 2019, 220 pp., 18 euro.

L’ultimo libro di Padre Giovanni Cucci - gesuita e docente di filosofia e psicologia all’Università Gregoriana di Roma – tratta apertamente quello che dovrebbe essere il tema più importante nell’ambito delle discipline umane e della salute mentale: la felicità. Finalmente! Verrebbe proprio da dire. Perché sulla felicità è sceso un silenzio assordante, laddove invece impazzano studi e pubblicazioni sul benessere, la serenità, l’equilibrio. La felicità è ben altra cosa: è un gradino superiore a qualsiasi dieta psicobiologica. Solo che se ne è perso il senso. Questo è il motivo per cui molti ne sono interessati: a Yale “il corso più seguito in assoluto è quello sulla felicità” (p. 5). Ma che cos’è la felicità? Padre Cucci lo spiega con un testo discorsivo, semplice e molto godibile, eppure allo stesso tempo manualistico. Attraverso il ricorso alla filosofia, agli autori della psicoterapia e della psichiatria, alle ricerche di psicologia delinea un percorso di allontanamento e di riavvicinamento (exitus-reditus potremmo dire) al cuore stesso del desiderio più profondo dell’uomo. Una lettura imperdibile. Ma procediamo con ordine.

lunedì 24 febbraio 2020

Nasce l'Associazione di Psicologia Cattolica!


Finalmente, dopo un anno di lavoro e diversi mesi di attesa per beghe burocratiche, nasce l'Associazione di Psicologia Cattolica!

Il consiglio direttivo (formato da Stefano Parenti, presidente; Francesca Colangelo, vicepresidente; Francesca Rossi, segretaria e Mariella Borraccino, tesoriere) è già all'opera per dare avvio alle prime attività. 

Vi terremo informati!

domenica 22 dicembre 2019

Esercizi spirituali e psicologia

Cari lettori, nell'augurarvi buon Santo Natale vi proponiamo la recensione di un celebre testo di padre Franco Imoda: Esercizi spirituali e psicologia (Gregorian University Press, Roma 2000, pp. 80 euro 10). Il rapporto tra gli esercizi spirituali di Sant'Ignazio di Loyola e la psicologia contemporanea è tanto importante quanto poco studiato. L'esigenza di un approfondimento è necessario in quest'area molto più che in tante altre. La dott.sa Maria Porto, psicoterapeuta e studiosa del contributo ignaziano alla psicoterapia, è l'autrice di questo contributo e si adopera per ricoprire tale mancanza.